Il Comune di Fossano, sempre piú vicino ai cittadini, entra a far parte del servizio ALLERTA Eco.

Qui:   Come attivare il servizio ALLERTA Eco sul tuo smartphone

Piú sentinelle, piú sicurezza per tutti. ”ASCOLTA, OSSERVA, CHIAMA”, non un motto qualsiasi ma un modus operandi per fare rete.

Segnalazioni super aggiornate, sul gruppo FB “sei di Fossano se” e messaggi tempestivi via Whatsapp in caso di avvisi importanti per la collettivitá. Cosí Allerta Eco mira ad avvicinare Cittadini ed Istituzioni.

Il Comune di Fossano, oltre ad essere attualmente impeganto a sviluppare il piano per l´implementazione della videosorveglianza nelle frazioni ed in cittá, con telecamere all´avanguardia, nell´ottica di un progetto di sicurezza partecipata e ad organizzare incontri sul territorio contro furti, truffe e rapine, unitamente alle Forze dell´Ordine, ha accolto con entusiasmo la richiesta di collaborazione dell´Associazione Eco di Fossano per rafforzare l´azione di controllo sul nostro territorio. Il Comune di Fossano è entrato a far parte del servizio ALLERTA Eco e l´Assessore alla Sicurezza Michele Mignacca si è impegnato a far inviare gli avvisi che perverranno dal Comune. Il Sindaco Davide Sordella, durante il Consiglio Comunale del 31 gennaio 2017 ha detto: “dobbiamo rimanere uniti, dobbiamo fare comunitá, dobbiamo fare rete e nel servizio ALLERTA Eco vedo un buon segnale, non dobbiamo dividerci”.

“Il 60% dei furti, delle truffe e delle rapine si possono prevenire”, questo il messaggio delle Forze dell´Ordine ai cittadini di Fossano. È ovvio quindi che ottenere risultati concreti, per contrastare questi crimini, dipenda anche da noi. A seguito degli ottimi consigli che il Maggiore dei Carabinieri Danilo Barbabella continua a dare, negli incontri con la cittadinanza, anche il gruppo Facebook “sei di Fossano se…”, ha deciso di fare la sua parte e si è dato un motto: “ASCOLTA, OSSERVA e CHIAMA”.

ASCOLTA, OSSERVA, CHIAMA, non un motto qualsiasi, ma un modus operandi per fare rete, che il gruppo Facebook «sei di Fossano se…» ed il servizio cittadino ALLERTA Eco (tramite Whatsapp), si danno come obiettivo concreto per contrastare i crimini. Ad oggi, oltre 4.800 persone sul gruppo FB, occhi tutti in rete, possono essere un´arma potente ma a creare sinergia fra Cittadini, Forze dell´Ordine e Istituzioni, contro chi prende di mira case e abitanti del nostro territorio, ci pensa ALLERTA Eco con il servizio d´allerta immediato, un potenziale all´insegna della tempesticitá e della prevenzione che garantisce anche, ai cittadini che collaboreranno con questa pratica sociale, l´assoluto anonimato.

OBIETTIVO su Facebook: segnalare furti, tipi sospetti, macchine che si muovono nelle varie zone del fossanese in modo ripetitivo ecc.  Così tra un post e un altro, si potrebbe scoprire che i malviventi che hanno visitato una via o una frazione, potrebbero essere gli stessi di un´altra via o di un´altra frazione.

OBIETTIVO Di ALLERTA Eco su Whatsapp: Segnalazioni prescise ed essenziali su situazioni sospette e pericoli imminenti provenienti da utenti che hanno allertato il 112 e da fonti Istituzionali in caso di AVVISI di pubblica utilitá.

La pratica sociale per un buon uso di ALLERTA Eco, puó quindi favorire rapidi controlli preventivi da parte delle Forze dell´Ordine, puó avvisarci su eventuali pericoli imminenti, puó facilitare la cattura di delinquenti, consentire all´Amministrazione locale di poter comunicare tempestivamente un´ALLERTA della Protezione Civile cittadina e veicolare altre importanti segnalazioni.

POCHE REGOLE BEN DEFINITE: AVVISARE SEMPRE le Forze dell’Ordine (112) e non lasciare mai l’indirizzo di casa su FB o lasciare importanti informazioni sulle proprie abitudini, perché i ladri potrebbero anche infiltrarsi nel gruppo FB. Su Whatsapp ALLERTA Eco invece l´anonimato è garantito. Qualsiasi cosa possa scrivere un utente, dopo aver avvisato il 112, non sará visualizzabile dagli altri utilizzatori del servizio. ALLERTA Eco non rivelerá mai pubblicamente le fonti delle segnalazioni o indizi che possano rivelare l´identitá dell´autore di una segnalazione ed invierá i messaggi d´allerta, davvero importanti, in messaggi che verranno ricevuti come normali messaggi individuali, da servizio a Utente.  È molto importante che i cittadini siano attivi e segnalino quello che non va, la partecipazione è uno strumento fondamentale anche per l’Amministrazione della città.

Il controllo del territorio, nel 2017, viaggia anche via FB e via Whatsapp, la piú importante applicazione di messaggistica al mondo. L´ALLERTA Whatsapp è un sistema di vigilanza nato negli Stati Uniti ma è giá stato adottato in molte altre parti del mondo. FOSSANO e CENTALLO, in questo senso, rappresentano l´avanguardia della provincia GRANDA: un solo coordinamento d´ALLERTA, in grado di coprire tutto il territorio. Ora tocca a noi cittadini fare la nostra parte!

INVITO AI COORDINATORI DEI GRUPPI Whatsapp giá esistenti sul territorio FOSSANESE:

In alcune zone del fossanese, in particolare nelle frazioni, per difendere le rispettive abitazioni e quelle dei vicini in tempo reale dai ladri, sono stati creati dei gruppi di quartiere (Whatsapp).

Le sentinelle, collegate tramite il sistema di messaggistica, appena intravedono movimenti sospetti o “tipi strani”, allertano gli altri componenti dei rispettivi gruppi. Agli occhi dei malviventi, il territorio risulta maggiormante presidiato ed i colpi sono in calo. Tuttavia, i gruppi di quartiere non possono garantire un coordinamento che “veda lungo” e copra l´intero territorio del fossanese. Non dimentichiamoci che i ladri ed i truffatori si spostano, RENDIAMOGLI LA VITA DIFFICILE. ALLERTA Eco invita quindi tutti i coordinatori dei gruppi di quartiere a contattare il servizio per potersi incontrare, tutti insieme e coordinarsi, nell´ottica di ottimizzare le preziose risorse che molti cittadini fossanesi hanno giá messo in campo.   CONTATTI per coordinatori: Scrivere su Whatsapp, al numero ALLERTA Eco – 328 784 8649 oppure via E-mail: presidente.ecodifossano@gmail.com

Grazie per la collaborazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!